Salute e malattia

Gli ordini e i disordini nel sistema familiare si trasmettono attraverso il corpo di tutti i membri della famiglia. Svolgono un ruolo importante per la malattia e la salute fisica, spirituale e dell’anima.

Le Basi


I sintomi fisici guardano spesso una o più persone escluse o tragedie avvenute in famiglia. In molti casi queste persone dimenticate o questo evento vengono nuovamente rappresentati sotto forma di sintomi fisici.

E’ ben comprensibile che nei confronti delle malattie noi ci comportiamo esattamente come la famiglia si è comportata con queste persone. Vuole disfarsi di loro, non ricordare più il dramma e allo stesso modo noi vogliamo liberarci il più presto possibile della malattia. Noi entriamo quindi nello stesso movimento interiore di esclusione con cui una famiglia vuole disfarsi di una persona.

Soluzioni


Il movimento di guarigione è esattamente opposto. Prendiamo la malattia, il dolore o la disabilità nella nostra anima e ascoltiamo ciò che vuole raccontarci. Con essa portiamo nella nostra anima anche l'evento e la persona di cui si tratta.

La conoscenza di queste dinamiche è estremamente efficace e utile. Spesso dopo questo movimento di guarigione la malattia è divenuta superflua.

Malattia

La malattia vuole sempre andare da una persona esclusa, per esempio un bambino dato via. Spesso anche da un morto che non ha posto nella nostra famiglia. Il nostro pensiero normale invece è l'esatto contrario ...

La nostra prima domanda è: come mi libero della malattia? Con questo atteggiamento contribuiamo a protrarre la causa di questa malattia. Vogliamo sbarazzarci di qualcosa... non solo la malattia, ma anche la persona che la malattia sta guardando.

Chiudete gli occhi: Ci guardiamo dentro, dove siamo malati? Qual è il nostro M.A.L.A.N.N.O.? Mettiamo il malanno o la malattia davanti a noi e aspettiamo... fino a quando la malattia o il malanno non si muove. Dove si sposta? Oppure... chi si muove... attraverso questa malattia? Con chi ci vuole CONNETTERE un malanno o una malattia?

E poi diciamo alla malattia: "Vieni, per favore. Ora prendi il tuo posto in me. "Ora ti prendo nel mio cuore".

Molte malattie hanno origine nel nostro rapporto con la madre. Nel libro della guarigione, la "soluzione" di una malattia è descritta con il "movimento di avvicinamento alla madre". La meta di questa malattia è raggiunta quando la madre trova il suo posto nel nostro cuore. Spesso si osserva che molte malattie vogliono venire da nostro padre. Che cioè il padre escluso viene cercato da una malattia.

Guardiamo i nostri malanni e le nostre malattie. Ci chiediamo, quale di questi malanni o malattie ... sta aspettando ... nostro padre?