Login

Attraverso le Costellazioni Familiari si sono mostrati delle coscienze sorprendenti riguardanti gli ordini delle relazioni umani ed il connesso tra salute e malattia e tra fortuna e sfortuna. 

 

Login utente

Inserire username e password per effettuare il login:

 

Noi siamo un istituto associato alla 

Bild

Modulo 2: “Costellazioni per tutte le richieste personali”

Docenti Maria Grazia Tizzi
Cittá Bressanone / Brixen
Stato Italy
Inizio 05.09.2019
Fine 08.09.2019
Lingua del corso tedesco, italiano
Costo 800 EUR
Accedi
Modulo 2: “Costellazioni per tutte le richieste personali”
Modulo 2: “Costellazioni per tutte le richieste personali”
Maria Grazia Tizzi; Bressanone

I partecipanti sottopongono le proprie richieste personali e viene loro proposta una costellazione
Perché è importante nei primi due moduli di formazione trattare temi e problemi personali? Perché cercare nuove risposte e percorrere nuove vie?
 
* I primi due moduli servono come introduzione esperienziale allo sviluppo e alle basi delle Costellazioni Familiari.
* Qui entriamo in contatto con i "disordini" nelle nostre famiglie, affiniamo il nostro sguardo per gli irretimenti e le identificazioni e, in questo modo, ci avviamo insieme sulla strada di un profondo cambiamento nelle nostre relazioni familiari e personali.
* Le Costellazioni Familiari sono un percorso di formazione che - dai nostri attaccamenti fisici e dell’anima – ci porta verso un’avvedutezza spirituale, espandendo costantemente il nostro spazio di risonanza.
* All'inizio della formazione dovremmo allenare il nostro occhio per scoprire dove abbiamo eretto massicce barriere di rifiuto in noi stessi e sviluppare una prima percezione delle nostre resistenze contro importanti leggi fondamentali della vita.
* Questo lavoro su se stessi è il prerequisito per non essere coinvolti – come futuro Original Hellinger® Aufsteller - negli irretimenti altrui.
* Perché in ogni famiglia ci sono membri di un passato lontano o vicino che hanno avuto problemi e sono stati coinvolti in difficoltà che noi, i discendenti, portiamo avanti.
* Poiché siamo parte dei nostri antenati e loro sono parte di noi, dovremmo imparare ad aprirci alla storia, al nostro passato e alle sue dinamiche, senza attribuire giudizi di valore. Solo così possiamo accettarli, accoglierli ed evitare che ci abbiano in loro potere.
* Impariamo che le nostre sensazioni, i sentimenti, gli stati e i sintomi non hanno mai a che fare solo con noi stessi, ma che siamo in relazione con gli altri in e con tutto. Se riconosciamo questa identificazione, possiamo uscire dalla spirale dell'ego che ci separa costantemente, percepire le altre persone e renderci conto che ciò che mi muove in questo momento è anche nello spazio sociale.
* Solo quando tutte le persone coinvolte, i "buoni" e i "cattivi", hanno trovato posto nei nostri cuori, il discendente irretito e l'intero sistema trovano la pace. Si avvia un processo interiore di riconciliazione e di pace all'interno della propria famiglia e con tutti i suoi membri. Questo è un prerequisito per il proprio apprendimento, per una vita di successo e per l'ulteriore sviluppo.
* L’esperienza orientata alla famiglia dei primi due moduli - sia in una propria costellazione che in sintonia con le costellazioni degli altri partecipanti al seminario - è indispensabile per tutti coloro che vogliono percorrere una strada nuova, che porta più salute, più felicità e più successo nel lavoro con le persone.
* Solo così – da costellatori, facilitatori, consulenti, assistenti o accompagnatori professionali - possiamo sostenere meglio gli altri.
* Si tratta essenzialmente di portare più luce negli ambiti sostanziali della propria vita e nei propri irretimenti. E si tratta di sperimentare in prima persona e direttamente, come uscire dagli irretimenti attraverso i movimenti dello spirito e dell'amore.
Le costellazioni sono d’aiuto nei seguenti ambiti:
1. Il rapporto con la madre e il padre, con i fratelli e con la famiglia d'origine e i suoi particolari eventi e destini.
2. Il rapporto con il partner, con gli ex partner, e gli irretimenti e le dinamiche della relazione di coppia.
3. Il rapporto con i propri figli, gli irretimenti tra genitori e figli e come i bambini prendono sulle loro spalle con amore qualcosa per i loro genitori, nonni e altri membri della famiglia. Come i bambini, in particolare, danno voce a tutti coloro che sono esclusi dai genitori e dalle loro famiglie. E quali conseguenze questo ha nell’educazione, nello sviluppo dei figli e sulla loro salute.
4. Il rapporto con il corpo, con la salute, con le malattie e i sintomi - e come gli esclusi si manifestano nel corpo, nei sintomi e nelle malattie.
5. Il rapporto con il lavoro e il successo, tra lavoro/azienda e famiglia e come le dinamiche familiari si trasmettono su lavoro/professione/azienda.
* Dall'esperienza delle proprie costellazioni e dall'esperienza come rappresentante si sviluppa una prima comprensione degli irretimenti e della soluzione, dell’andare con il movimento e dell'essere guidati da un'altra forza, lo spirito.
Ed emerge la consapevolezza della propria cecità e di quella dei clienti, dei nostri angoli ciechi e modelli compulsivi. Una prima immagine di irretimenti e trasferimenti per generazioni, di sentimenti e comportamenti acquisiti fino alla ripetizione inconsapevole del destino di un membro della famiglia del passato.
I partecipanti sperimentano molto da vicino l'effetto “dell'amore dello spirito” (Bert Hellinger): un amore ampio, senza giudizio e senza esclusione, che ama ogni persona così com'è, anche la vita così com'è. E che riunisce ciò che nella famiglia era separato.
* Con questa nuova conoscenza e capacità abbiamo mezzi utili per condurre fuori dai problemi noi stessi e le persone a noi affidate e che a noi si affidano. Queste nuove esperienze aprono "nuove vie" e conducono al "SI' NELLA VITA"
* Condivisioni e feedback
 

Orario di lavoro:
05-09-2019
17:00 - 20:00

06-09-2019
09:00 - 13:00 + 15:00 - 19:00

07-09-2019
09:00 - 13:00 + 15:00 - 19:00

08-09-2019
09:00 - 13:00

Sede dell'incontro:
Kassianeum / Ostello
Via Bruno 2
39042 Bressanone / Brixen
Italy

Ulteriori informazioni:
ve ore 19.00 – 21.00 possibilità per il gruppo per esercitarsi

31 ore formative

I seminari e i moduli sono aperti a tutti – ne fanno eccezione i seminari di tirocinio.
Tutti i seminari e i moduli sono tenuti in tedesco e tradotti in modo consecutivo in italiano.
Gli orari di lavori possono variare. Insieme alle conferme di iscrizione spediamo anche gli orari definitivi.

Organizzazione e contatto della Hellinger®schule per l’Italia:
Christina Niederkofler
Telefono: +39 0472 85 51 53
Cellulare: +39 338/6377201
E–mail: christina@hellinger.com
LOGGARSI
SE FOSSE GIÁ REGISTRATO ALLORA É NECCESSARIO DI LOGGARSI PER LA PRENOTAZIONE DELL’ASSOCIAZIONE.

Login utente

Inserire username e password per effettuare il login:

Registrarsi per la prima volta come cliente

Se non fosse ancora registrato, è necessario registrarsi.